Home 2016 Marzo 04 Quaresima… di Parola: Venerdì 4 Marzo

Quaresima… di Parola: Venerdì 4 Marzo

Quaresima… di Parola: Venerdì 4 Marzo

Siamo #GiovanidiParola! Di cosa si tratta? Scopri di più!

Vangelo di oggi

Dal Vangelo secondo Marco (Mc 12, 28-34)
In quel tempo, si avvicinò a Gesù uno degli scribi e gli domandò: «Qual è il primo di tutti i comandamenti?».
Gesù rispose: «Il primo è: “Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l’unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza”. Il secondo è questo: “Amerai il tuo prossimo come te stesso”. Non c’è altro comandamento più grande di questi».
Lo scriba gli disse: «Hai detto bene, Maestro, e secondo verità, che Egli è unico e non vi è altri all’infuori di lui; amarlo con tutto il cuore, con tutta l’intelligenza e con tutta la forza e amare il prossimo come se stesso vale più di tutti gli olocàusti e i sacrifici».
Vedendo che egli aveva risposto saggiamente, Gesù gli disse: «Non sei lontano dal regno di Dio». E nessuno aveva più il coraggio di interrogarlo.

Uno spunto per riflettere

 

Ho sognato ?di essere in mezzo ad una folla, c’era tanta gente intorno a me, tutti che chiacchieravano, pochi ascoltavano…io ne ero affascinato.? Poi mi sono svegliato, non ricordavo molto, ero un po’ stordito!? Ma una cosa la ricordavo, la parola più ricorrente di quel discorso: la parola Amare. Però quell’uomo mi chiedeva di amare con tutto il cuore❤️, con tutta la mia anima, con tutta la mia mente…e come se non bastasse anche con tutta la mia forza?! Si può amare in tutti questi modi? Come si fa❓ Mammamia che confusione! Devo fare troppe cose insieme!?
In realtà no, se tu fossi stato un po’ più attento avresti trovato sicuramente una risposta a tutte queste domande! L’amore in tutte queste forme diventa vivo nel momento in cui inizi ad amare il prossimo…?‍❤️‍?
Non lasciare dunque che questa giornata scorra superficialmente, guardati intorno?, i tuoi genitori, i tuoi compagni di scuola o di università, gli amici, saranno questi il “tuo prossimo” oggi…e poi ama?, ama con dei gesti concreti, ama condividendo quello che hai, ama stando vicino a chi è solo, ama stando qualche momento solo con Dio?, insomma ama completamente e non a metà…ma con tutto te stesso, come te stesso!?


Tutto questo è possibile grazie a Animatori Salesiani

Author:

4 Comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://giovani.diocesialessandria.it/cookie. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi