Home 2016 febbraio 23 Quaresima… di Parola: Martedì 23 febbraio

Quaresima… di Parola: Martedì 23 febbraio

Quaresima… di Parola: Martedì 23 febbraio

Siamo #GiovanidiParola! Di cosa si tratta? Scopri di più!

Vangelo di oggi

Dal Vangelo secondo Matteo (Mt 23,1-12)

In quel tempo, Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo:
«Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Praticate e osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loro opere, perché essi dicono e non fanno. Legano infatti fardelli pesanti e difficili da portare e li pongono sulle spalle della gente, ma essi non vogliono muoverli neppure con un dito.
Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati dalla gente: allargano i loro filattèri e allungano le frange; si compiacciono dei posti d’onore nei banchetti, dei primi seggi nelle sinagoghe, dei saluti nelle piazze, come anche di essere chiamati “rabbì” dalla gente.
Ma voi non fatevi chiamare “rabbì”, perché uno solo è il vostro Maestro e voi siete tutti fratelli. E non chiamate “padre” nessuno di voi sulla terra, perché uno solo è il Padre vostro, quello celeste. E non fatevi chiamare “guide”, perché uno solo è la vostra Guida, il Cristo.
Chi tra voi è più grande, sarà vostro servo; chi invece si esalterà, sarà umiliato e chi si umilierà sarà esaltato».

Uno spunto per riflettere

 

‘Tutte le loro opere le fanno per essere ammirati’! Questa è la vera schiavitù, Signore! ? Vivere ‘davanti’ agli altri, su un palcoscenico, non ‘per’ gli altri… ?
Oggi ti siedi davanti a me, mi guardi negli occhi e mi chiedi:’Tu da che parte stai? Sei con quelli che costruiscono il Regno di Dio o che pensano solo al Regno dell’IO!?’. ↖️↗️ Posso anche essere il più brillante animatore del mondo, ma il servizio è cosa di cuore: quale è il motivo profondo del mio servire? ?Cosa cerco: approvazione e compensazioni affettive ?o il Bene di chi ho davanti? Con quale stile: coi ragazzi vivo di selfie e sorrisi tirati ? o contemplo quello che Tu fai in loro? ?Chi è la star nel mio servizio: Tu o Io?⭐️
Don Bosco spesso ripeteva: ‘Lasciamo parlare solo le nostre opere’! La miglior ricompensa? Vedere il bene crescere.. ?E basta! È dura, sì, ma oggi voglio purificare un po’ le mie intenzioni.. Il rischio è di inciampare soltanto nelle frange del mio mantello!


Tutto questo è possibile grazie a Animatori Salesiani

 

Author:

3 Comments

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://giovani.diocesialessandria.it/cookie. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi