Home 2016 marzo 28 Quaresima… di Parola: Pasqua!

Quaresima… di Parola: Pasqua!

Quaresima… di Parola: Pasqua!

Siamo #GiovanidiParola! Di cosa si tratta? Scopri di più!

Vangelo di oggi

Dal Vangelo di Luca – Lc 24, 1-12

Il primo giorno della settimana, al mattino presto [le donne] si recarono al sepolcro, portando con sé gli aromi che avevano preparato. Trovarono che la pietra era stata rimossa dal sepolcro e, entrate, non trovarono il corpo del Signore Gesù.
Mentre si domandavano che senso avesse tutto questo, ecco due uomini presentarsi a loro in abito sfolgorante. Le donne, impaurite, tenevano il volto chinato a terra, ma quelli dissero loro: «Perché cercate tra i morti colui che è vivo? Non è qui, è risorto. Ricordatevi come vi parlò quando era ancora in Galilea e diceva: “Bisogna che il Figlio dell’uomo sia consegnato in mano ai peccatori, sia crocifisso e risorga il terzo giorno”».
Ed esse si ricordarono delle sue parole e, tornate dal sepolcro, annunciarono tutto questo agli Undici e a tutti gli altri. Erano Maria Maddalena, Giovanna e Maria madre di Giacomo. Anche le altre, che erano con loro, raccontavano queste cose agli apostoli.
Quelle parole parvero a loro come un vaneggiamento e non credevano ad esse. Pietro tuttavia si alzò, corse al sepolcro e, chinatosi, vide soltanto i teli. E tornò indietro, pieno di stupore per l’accaduto.

Uno spunto per riflettere

 

Eravamo sconfitti e addolorati, eravamo scoraggiati e ora siamo meravigliati! ? Stupefatti! ?Davanti alla pietra rotolata via, davanti al tuo sepolcro vuoto noi rimaniamo a bocca aperta. ? Eppure, noi che siamo più vicini a te, dovremmo essere abituati ai segni della tua presenza e del tuo amore, ❤️ come i tuoi discepoli erano abituati a vederti compiere grandi gesti??. Ma questo gesto è troppo grande anche per loro (e anche per noi): hai superato il limite, ? Gesù, la morte non esiste più e si è ristabilito il legame ?? tra il Padre e noi. Quel legame che noi avevamo rotto ma che lui voleva assolutamente tenere vivo, tanto da mandare te a testimoniare e a dirci “non vi preoccupate, il Padre vi ama, vi ama a tal punto da farvi vedere che la morte non è nulla!” Ma non a chiacchiere, non è una frase a effetto: è un sepolcro vuoto! ?Un vuoto così colmo di significato da far rimanere tutti a bocca aperta. L’annuncio di speranza lo affidi alle donne, coloro che donano la vita sono anche quelle che portano il messaggio di vita. Poi Pietro corre a vedere, corre a rafforzare la sua fede e capisce, ancora una volta, quanto è grande il tuo amore. E io? ? Mi lascio riempire ancora di meraviglia davanti al più grande miracolo di tutti i tempi? Credo che questo evento cambia la mia storia personale? Mi sento fiducioso e carico e ho la forza di affidarmi di più? Che il sepolcro vuoto sia la nostra forza. ???❤️? Buona Pasqua del Signore. ??☀️

 

E infine…

Auguri di una Pasqua da risorti!

Leggi di più!


Tutto questo è possibile grazie a Animatori Salesiani

 

Author:

Comments are disabled.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Potrai visualizzare la lista dei cookies attivi e revocare il consenso collegandoti alla pagina http://giovani.diocesialessandria.it/cookie. Per maggiori informazioni leggi la nostra Privacy Policy.

Chiudi